Sentiero della Memoria (Pontassieve-Rufina-Consuma)

Un unico sentiero escursionistico per valorizzare la memoria storica del territorio.

I Comuni di Pontassieve, Pelago e Rufina insieme alla  hanno realizzato nel 2009 "Il Sentiero della Memoria", un percorso che attraversa i luoghi dove, nel 1944, sono avvenuti gli eccidi della Pievecchia (Pontassieve), di Berceto (Rufina) e di Podernuovo/Lagacciolo (Pelago).

Lo scopo di questo progetto, è nato con la volontà di mantenere viva la memoria degli eccidi avvenuti durante l'ultima guerra mondiale, oltre che con lo scopo di valorizzare i beni paesaggistici e storico-artistici del territorio, arricchendo l’offerta di percorsi per il trekking. Le Amministrazioni per l’importanza storica e per il significato che per tutta la comunità rivestono questi luoghi hanno provveduto a lavori di restauro per restituire identità alla memoria di queste località che sono state lo scenario di tragici eventi. Con questo nuovo sentiero, così, si sono uniti fisicamente i tre luoghi per creare un itinerario importante sia dal punto di vista storico che ambientale.